Area riservata
UserID:
Password:
08/08/2013 Confcooperative
IVA cooperative sociali. Ordine del giorno alla Camera per bloccare aumento.

È soddisfatta Giuliana Colussi, presidente di Federsolidarietà FVG per l’approvazione dell’ordine del giorno - primo firmatario il parlamentare friulano Giorgio Zanin - che chiede al governo di bloccare il previsto aumento dell’IVA sulle prestazioni di servizi socio sanitari ed educativi resi dalle cooperative sociali dal 4% al 10%. Ordine del giorno che è frutto anche dell'azione di lobbying avviata nelle scorse settimane da Federsolidarietà in tutte le Regioni e a tutti i livelli.

Un voto favorevole che porta ad un cauto ottimismo per una battaglia che vede le cooperative sociali di tutta Italia – nel solo Friuli Venezia Giulia, quelle aderenti a Confcooperative sono oltre 160 per circa 6.000 addetti ed un fatturato di 176 milioni di euro – mobilitate di fronte al rischio di una vera e propria mannaia che potrebbe abbattersi sul welfare: la legge di stabilità 2013 approvata dallo Stato ha previsto che a partire dal prossimo anno passi dal 4 al 10% l’aliquota IVA di asili, ospizi e RSA, assistenza domiciliare, comunità per minori, centri per disabili etc. gestiti dalle cooperative sociali. Su questo tipo di prestazioni l’aumento dell’IVA sarebbe quindi del 150%: «Il risultato concreto delle misure contenute nella legge di stabilità sarebbe che gli enti locali, per far fronte all’aumento dell’IVA di 6 punti percentuali, con le medesime risorse del 2013, nel 2014 fornirebbero meno servizi sociali ai cittadini: si taglieranno i servizi di inclusione sociale proprio alle fasce più deboli della popolazione», è l’allarme lanciato da Giuliana Colussi.

L’ordine del giorno approvato alla Camera dei deputati, è giudicato da Federsolidarietà FVG un passo positivo: «Da parte nostra intendiamo continuare a tenere alta l’attenzione su questo tema, sollecitando anche i Sindaci della nostra Regione finché l’aumento non sarà stato eliminato».

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.