Area riservata
UserID:
Password:
18/07/2013 Finanziamenti e credito
Contributi per il miglioramento delle strutture ricettive

La Regione Friuli Venezia Giulia, con Decreto n. 0119/Pres./13, ha approvato il Regolamento concernente criteri e modalità per la concessione di contributi a favore delle imprese turistiche per l’incremento ed il miglioramento delle strutture ricettive alberghiere, delle strutture ricettive all’aria aperta, delle case ed appartamenti per vacanze, ai sensi degli articoli 153, 156 e 157 della L.R. n. 2/02 (Disciplina organica del turismo).

Sono finanziabili le seguenti iniziative da effettuarsi nelle strutture ricettive alberghiere, all’aria aperta e nelle case e appartamenti per vacanze:
a) interventi di ampliamento, di ristrutturazione, di ammodernamento e di straordinaria manutenzione che concorrono direttamente al perseguimento delle seguenti finalità:
  1) innalzamento della classificazione di cui alla L.R. 2/02;
  2) incremento del numero complessivo dei posti letto di almeno il 10 per cento;
  3) risparmio energetico e utilizzo delle fonti rinnovabili;
  4) realizzazione di spazi destinati al benessere ed alla cura della persona;
  5) superamento delle barriere architettoniche.
b) interventi di ampliamento, di ristrutturazione, di ammodernamento e di straordinaria manutenzione non diretti a realizzare le finalità di cui alla lettera a).
c) acquisto di arredi ed attrezzature per un importo minimo della spesa ammissibile pari a 10.000,00 euro.
d) realizzazione di parcheggi con almeno tre posti auto, anche mediante l’acquisto di immobili, a servizio delle strutture ricettive alberghiere.

L’intensità dell’incentivo è pari al 50 per cento della spesa ammissibile.

Per saperne di più, vi invitiamo a consultare la seguente scheda riepilogativa:

Icona PDF scarica PDF >>

I soggetti interessati presentano le domande per accedere ai contributi dal 1° gennaio al 30 aprile di ciascun anno e prima dell’avvio dell’iniziativa a cui si riferiscono. Il termine che scade in un giorno festivo è prorogato al primo giorno lavorativo seguente.
Per l’anno 2013, le domande sono presentate a partire dalle ore 9.15 del giorno del 18 luglio e fino al 30 agosto 2013.

Le domande devono essere inoltrate utilizzando l’apposita modulistica, disponibile sui siti della Regione FVG e di Unioncamere (http://www.fvg.camcom.it) nonché sui siti delle singole Camere di commercio, esclusivamente via PEC dall’indirizzo dell’impresa all’indirizzo dell’ente competente per territorio (è competente territorialmente la Camera di Commercio sul cui territorio è localizzata la sede o l’unità operativa dell’impresa destinataria dell’intervento) di seguito specificato:
- Camera di Commercio di Gorizia:
fondogorizia@go.legalmail.camcom.it;
- Camera di Commercio di Pordenone:
cciaa@pn.legalmail.camcom.it;
- Camera di Commercio di Trieste:
cciaa@ts.legalmail.camcom.it;
- Camera di Commercio di Udine:
contributi@ud.legalmail.camcom.it.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.