Area riservata
UserID:
Password:
03/02/2012 Confcooperative
Cooperazione agroalimentare friulana, eccellenza d’Italia

La cooperazione agroalimentare friulana vaggia, di diritto, sulla locomotiva del paese: il Nordest. Il Fvg, assieme a Veneto e Trentino Alto Adige, infatti, fattura ben 10 miliardi di euro, grazie ai prodotti delle 800 cooperative agricole (il 14 per cento delle cooperative italiane): il 29 per cento di tutta la ricchezza della cooperazione agroalimentare nazionale. Settori come la zootecnia, il vino, i formaggi e l’ortofrutta, sono all’avanguardia per tecniche di produzione e offrono lavoro a 21.728 addetti, il 23,2 per cento del totale italiano: di questi 2.242 operano in Fvg.

«È una conferma importante del ruolo centrale che la cooperazione riveste all’interno della filiera del Made in Italy agroalimentare», sottolinea Nicola Galluà, segretario generale di Confcooperative Fvg, l’organizzazione che associa le 173 cooperative agricole regionali. «Le cooperative agricole trasformano e commercializzano i prodotti dei soci agricoltori, aggregando i produttori per consentire loro di affrontare i mercati internazionali. È importante che il valore della cooperazione venga finalmente compreso pienamente dalle Istituzioni, favorendo la nascita e lo sviluppo delle cooperative».

La nostra regione si distingue positivamente per quanto riguarda la cooperazione lattiero – casearia, dove vanta un fatturato annuo di 449 milioni di euro (il 6 per cento del totale), entrando così nella Top 5 delle principali regioni cooperative. Stesso discorso va fatto per la cooperazione vitivinicola, dove il Fvg è stabile in nona posizione nazionale, con un fatturato di 92 milioni di euro. Nel settore ortofrutticolo, la cooperazione regionale occupa il dodicesimo posto in Italia, con un fatturato di 98 milioni di euro. Le cifre sono contenute in un rapporto reso noto recentemente dall’Osservatorio della Cooperazione Agricola italiana, istituito presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e costituito da Fedagri-Confcooperative e dalle altre organizzazioni di rappresentanza attive in campo agroalimentare,

Se ai fatturati del Nordest si somma quello dell’Emilia Romagna, si raggiunge il 64 per cento dell’intera ricchezza generata dalla cooperazione nel Paese.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.