Area riservata
UserID:
Password:
07/12/2011 Finanziamenti e credito
Contributi per commercio elettronico, sistemi di qualità, Haccp, sistemi di sicurezza

INIZIATIVE AMMISSIBILI
La domanda potrà riguardare esclusivamente una delle seguenti tipologie:
a) commercio elettronico
b) certificazione di qualità
c) acquisto di beni mobili
d) introduzione di sistemi di sicurezza
d bis) ammodernamento e adeguamento di immobili aziendali alle vigenti normative in materia di sicurezza

SPESE AMMISSIBILI
Sono ammissibili i seguenti investimenti: 

  • hardware e software per la creazione di siti web orientati al commercio elettronico 
  • acquisto di hardware per la creazione di un servizio di providing o hosting a supporto del commercio elettronico 
  • hardware e tecnologie rivolti al miglioramento dei sistemi di sicurezza della connessione alla rete Internet 
  • costituzione di Secure Payment System attraverso convenzioni con Istituti Bancari o gestori di carte di credito o debito 
  • promozione del sito di commercio elettronico (shop site) 
  • corsi di formazione, al netto delle eventuali spese di trasferta, del personale destinato alla gestione, manutenzione, controllo dei siti orientati al commercio elettronico 
  • creazione di software prodotti internamente sul territorio regionale e finalizzati alla gestione del commercio elettronico 
  • introduzione dell'HACCP nelle aziende alimentari e di somministrazione di alimenti e bevande 
  • introduzione dei sistemi di qualità 
  • collegamento con i sistemi regionali di teleinformazione e teleprenotazione 
  • acquisto di mobili quali automezzi (sono escluse le autovetture), macchine per la movmentazione delle merci, attrezzature, macchine d'ufficio e arredi 
  • introduzione di sistemi di sicurezza per contrastare atti criminosi quali impianti di allarme, blindature, porte e rafforzamento serrature, installazione di telecamere e interventi similari, per tali interventi il limite minimo di spesa è ridotta 1.500 euro

CONTRIBUTO
Contributo in conto capitale a fondo perduto concesso
(secondo misure percentuali o forfettarie crescenti correlate al punteggio conseguito) nella misura massima del 50% della spesa ammissibile compresa tra 4.000,00 euro a 26.000,00 euro.

ITER PROCEDURALE
Le domande devono essere presentate dal 2 gennaio al 31 gennaio 2012.

Per maggiori informazioni consultare la seguente scheda esplicativa:

Icona PDF scarica PDF >>

Icona PDF Tabella dei codici ATECO >>

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.