Area riservata
UserID:
Password:
28/11/2011 Confcooperative
Fedagri: il presidente Gardini visita i Vivai Rauscedo

Con una produzione di 60 milioni di barbatelle, 40.000 combinazioni varietali e 50 milioni di fatturato, la cooperativa friulana con i suoi 70 anni di storia è il primo attore del mercato vivaistico del mondo.

Il presidente di Fedagri-Confcooperative Maurizio Gardini è stato oggi in visita ai Vivai Cooperativi Rauscedo, la più importante azienda vivaistico-viticola del mondo.
“Nata nel 1930, è oggi il primo attore del mercato vivaistico italiano e del mondo – ha dichiarato con orgoglio il presidente di Fedagri-Confcooperative - con una produzione di ben 60 milioni di barbatelle all’anno, pari al 65% della produzione nazionale.
La superficie a vivaio supera i 1.100 ettari, oltre 40.000 le combinazioni tra varietà e portinnesto. Quasi la metà (45%) delle barbatelle prodotte viene esportata, in particolare in Spagna, Francia e Portogallo. Significativa la presenza dei Vivai Rauscedo in Francia, California e Australia - dove la cooperativa opera con proprie strutture commerciali - e in tutti i paesi viticoli del mondo. Il fatturato degli ultimi anni si mantiene costante intorno ai 50-60 milioni di euro a seconda dell’annata.
“Vivai Rauscedo è una cooperativa autentica – ha detto ancora Gardini – con più di 250 soci, che realizza da sempre importanti investimenti nel campo dell’automazione, della ricerca e dell’innovazione varietale, in collaborazione con l’Università di Udine. Le barbatelle, una volta scavate e portate in sede, vengono tagliate, paraffinate e confezionate con una tecnologia e un livello di automazione che non ha pari in Italia e nel mondo”.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.