Area riservata
UserID:
Password:
07/10/2011 Confcooperative
Latterie Friulane e Caseificio Venchiaredo, insieme, per l’export

Confcooperative: «Per l’agricoltura regionale è un accordo storico». Le due imprese rappresentano più del 40 per cento di tutto il latte raccolto in Fvg e fatturano complessivamente quasi 100 milioni di euro.

Latterie Friulane di Campoformido (69 milioni di euro di fatturato, con 250 soci allevatori per 800 mila quintali di latte raccolto annualmente) e il Caseificio Venchiaredo di Sesto al Reghena (24 milioni di euro di fatturato e 240 mila quintali di latte raccolto), le due maggiori imprese regionali della trasformazione lattiero-casearia, hanno siglato un accordo di collaborazione che apre ai prodotti caseari della nostra Regione le porte di 30 Paesi del mondo. Attraverso una strategia improntata sulla reciproca specializzazione produttiva, sul contenimento dei costi industriali e la razionalizzazione delle strutture, le due realtà cooperative puntano a valorizzare la produzione degli allevatori regionali proiettando l’intera agricoltura regionale nei mercati mondiali generando, al contempo, un consistente incremento del fatturato del comparto.

Viva soddisfazione è stata espressa da Confcooperative Fvg, per voce del suo segretario generale Nicola Galluà: «Si tratta di un accordo di importanza storica per l’agricoltura del Fvg a cui, da oggi, si aprono possibilità di sviluppo senza precedenti: a trarne beneficio saranno direttamente i soci allevatori la cui produzione potrà essere adeguatamente valorizzata. È la dimostrazione concreta – continua Galluà – della forza che il nostro sistema agroalimentare riesce a esprimere quando lavora in maniera sinergica, forte delle peculiarità che lo contraddistinguono e che il mercato sa apprezzare».

Assieme, Latterie Friulane e Venchiaredo raccolgono e lavorano più di un milione di quintali di latte ogni anno, con una crescita costante del giro d’affari: per Latterie Friulane il fatturato è cresciuto del 2,83 per cento nel 2010, per Venchiaredo è salito da 21,7 a 24 milioni di euro.

La stima per il futuro è che, grazie all’accordo, si possa generare una crescita dei ricavi per 4,5 milioni di euro per Latterie Friulane nel 2012 (e 9 milioni nel 2013) e per 2,5 milioni per Venchiaredo.


Le dichiarazioni dei presidenti di Latterie Friulane e Venchiaredo

«Siamo particolarmente soddisfatti di aver siglato quest’accordo che consentirà un importante sinergia con Venchiaredo – afferma Roberto Rossi, presidente del Consorzio Latterie Friulane –. Esso consentirà di valorizzare al meglio il prodotto dei soci allevatori e far conoscere e apprezzare in tutto il mondo le peculiarità delle produzioni nostrane. L’accordo rappresenta il primo passo per future e ancora più importanti collaborazioni strategiche, fra le quali mi preme sottolineare quella della valorizzazione della Dop formaggio Montasio».

Per Antonio Pagura, presidente di Venchiaredo, l’accordo è di importanza fondamentale per il settore lattiero-caseario regionale ed è frutto di un lavoro pluriennale: «Siamo assolutamente soddisfatti di aver siglato quest’importante accordo che ci consente di proseguire un percorso di sinergie nel settore: questa è oggi la strategia vincente per far fronte alle complessità del mercato sia domestico che internazionale, e alla difficoltà della situazione economica, che penalizza i consumi delle famiglie. È chiaro quindi – continua Pagura – che mettere assieme risorse e know how è oggi la via maestra per affrontare il mercato: è da un paio d’anni che perseguiamo quest’obiettivo e l’intenzione è di continuare in questa direzione che sta dando frutti positivi per tutta l’agricoltura regionale». Venchiaredo ha raggiunto, nel 2010, un fatturato di 24 milioni di euro, raccogliendo più di 20 milioni di litri di latte da 65 allevatori soci e intende raggiungere i 30 milioni di euro di ricavi nel corso del 2011.

Rassegna stampa
L'accordo, storico per l'agricoltura regionale, sulle pagine dei giornali regionali.

Icona PDF Messaggero Veneto

Icona PDF Il Gazzettino

Icona PDF Il Quotidiano FVG

 

 

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.