Area riservata
UserID:
Password:
05/07/2011 Confcooperative
Contributi volti al mantenimento dei livello occupazionali

I contributi sono erogati per l'utilizzo come compensazione sul modello di pagamento F24, e parametrati fino al 20 per cento dei costi salariali o al 30 per cento degli oneri previdenziali obbligatori. Il giorno 7 luglio a Palmanova un convegno di approfondimento su questa importante misura anticrisi.

Sulla base dell'art.2, commi da 1 a 18, della L.R.22/2010, la Regione ha approvato il regolamento D.P.Reg. n. 0126/Pres./11 concernente i contributi finalizzati a:

a) salvaguardia del livello occupazionale nel territorio regionale;

Sono finanziabili le iniziative volte a mantenere il numero degli occupati nelle unità locali ubicate nel territorio regionale, risultante alla data di presentazione dell'istanza di contributo, per un periodo minimo di due anni a far data da tale termine, fatte salve le cause di forza maggiore. I contributi per tali iniziative sono parametrati agli oneri previdenziali obbligatori versati dalle imprese nell’anno solare 2010 per il personale dipendente, assunto con contratto di lavoro a tempo determinato o indeterminato, anche parziale, addetto alle unità locali ubicate nel territorio regionale che esercitano attività ammissibili a contributo, entro la soglia massima del 20 per cento dell'importo versato. Questa linea di cotributo è dedicata alle imprese con meno di quindici dipendenti

b) incremento dell’occupazione e creazione di nuove opportunità di inserimento stabile in ambito lavorativo nel territorio regionale;

Sono finanziabili le imprese piccole e grandi, che intendono incrementare il numero dei dipendenti con contratto di lavoro a tempo determinato o indeterminato, anche parziale, nelle unità locali ubicate nel territorio regionale. Sono finanziabili, altresì, le iniziative volte alla trasformazione dei contratti di lavoro a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato.

Per effettuare l'invio telematico dell'istanza di contributo da utilizzare in compensazione mediante modello di pagamento unificato (modello F24), il beneficiario e/o l'intermediario devono possedere la Carta regionale dei servizi (CRS) oppure una smart card o business key standard CNS (es. Infocamere, Infocert).

Per ogni informazione relativa all'inoltro dell'istanza di contributo, si invita a contattare il Centro Servizi dell'Unione provinciale territorialmente competente.

Al fine di agevolare le cooperative nell'espletamento delle pratiche relative alla linea di finanziamento, è stato organizzato congiuntamente da Confcooperative e Legacoop un convegno per

giovedì 7 luglio p.v. presso il Meeting Point San Marco di Palmanova - Piazza Grande, 11 alle ore 10:30

.allo scopo di approfondire e chiarire le procedure per la compilazione e l'invio delle domande, al quale parteciperà  un funzionario del Servizio Tributi della Regione.

Icona PDF Scarica la scheda esplicativa della linea di contribuzione >>

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.