Area riservata
UserID:
Password:
11/05/2011 Confcooperative
Confcooperative Pordenone incontra il vescovo mons. Pellegrini

“Al mondo della cooperazione della provincia di Pordenone che ha saputo sempre coniugare il fatto economico con quelli della solidarietà e mutualità ispirandosi alla Dottrina Sociale della Chiesa, va riconosciuta una particolare attenzione ed un sentito compiacimento per l’attività svolta ed il servizio fornito alla collettività.”
Con queste espressioni il nuovo Vescovo della Diocesi di Concordia Pordenone Mons. Giuseppe Pellegrini ha esordito in occasione dell’incontro con i Dirigenti, Amministratori e Personale dell’Unione Provinciale Cooperative di Pordenone.
Il Prelato è stato accolto dal Presidente Virgilio Maiorano che ha illustrato il ruolo ricoperto dall’Organizzazione dalla sua costituzione avvenuta nel 1951 sino ai giorni nostri.- Dopo un excursus sulla realtà del movimento cooperativo pordenonese, Maiorano ha sottolineato alcuni aspetti che hanno caratterizzato il sistema di imprese cooperative soprattutto in questi momenti di particolare e tensione economica, produttiva e sociale. Uno fra tutti la tenuta della occupazione.

pordenone vescovo

Mons. Pellegrini nel dichiararsi estremamente lusingato per l’invito formulato dall’Organizzazione essendo questo il primo incontro conoscitivo formale con il mondo imprenditoriale rappresentato dalle categorie economiche di tutela e rappresentanza, ha ricordato l’impegno profuso e le sue esperienze nel Ministero della Conferenza Episcopale Italiana, nell’Ufficio nazionale della Cooperazione Missionaria tra le Chiese e Pontificie Opere Missionarie e sopratutto lo stretto legame e vicinanza ai giovani nella veste anche di Assistente Centrale del Movimento Giovanile Missionario e di Presidente della Fondazione CUM – Centro Unitario per la Cooperazione Missionaria organismo della CEI.-
Si deve e si può fare ancora tanto affiancando e sostenendo i giovani nella ricerca concreta di nuove idee e prospettive occupazionali in forma autogestita con la formula cooperativa.
Mons. Pellegrini ha concluso con una assicurazione: “Su questo aspetto la Diocesi e il suo Vescovo saranno sempre al Vostro fianco”.-
Dopo alcuni interventi di presentazione da parte dei cooperatori convenuti, l’incontro si è concluso con l’assicurazione di Mons. Pellegrini di partecipazione alla cerimonia celebrativa del 60° di fondazione dell’Unione.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.