Area riservata
UserID:
Password:
07/04/2011 Formazione
Gorizia, quasi 200 studenti coinvolti nel progetto di educazione cooperativa

Organizzata da Confcooperative Fvg, l'iniziativa ha trovato terreno fertile nell'Isontino: ultimo appuntamento all'Isis "Sandro Pertini" di Monfalcone, venerdì 8 aprile.

Promuovere la cultura imprenditoriale tra gli studenti delle scuole superiori della regione. È l'obiettivo di Confcooperative Fvg (752 cooperative associate, più di 15 mila addetti a livello regionale) che nella sola provincia di Gorizia conta di coinvolgere quasi 200 studenti complessivamente, attraverso i percorsi di cultura cooperativa, che prevedono specifici interventi in aula da parte di formatori della stessa organizzazione cooperativa.

La prima scuola ad aver aderito nell'anno scolastico 2010/2011 è l'Isis "Sandro Pertini" di Monfalcone, che collabora con Confcooperative da oltre 7 anni: sono 4 le classi che, dopo aver preso parte a un ciclo d'incontri formativi nell'ambito del seminario "Imprenditività e protagonismo", concluderanno il loro percorso con l'appuntamento in programma per venerdì 8 aprile. «La nostra scuola - ha commentato il preside Salvatore Simoncini - crede fortemente nella collaborazione con le realtà del territorio che si occupano di formazione: in quest'ottica, s'inserisce la sinergia con Confcooperative, che mette a disposizione dei nostri allievi percorsi di sensibilizzazione sul valore cooperativo, stimolandoli nella creazione d'imprese a misura d'uomo».

A sottolineare la valenza formativa del progetto, anche il presidente provinciale di Confcooperative Gorizia, Ervino Nanut. «Il valore dell'educazione cooperativa - ha detto - è riconosciuto fin dal 1995, data che segna la firma di un Protocollo nazionale tra Ministero dell'Istruzione e Confcooperative; a maggio 2010 l'intesa è stata recepita a livello locale con la sigla di un nuovo Protocollo tra Regione, Ufficio scolastico regionale e Confcooperative Fvg: l'impegno del mondo cooperativo per l'educazione allo spirito imprenditoriale delle giovani generazioni è un segnale dell'importanza attribuita al raccordo tra scuola e imprese».

Il "viaggio" del progetto cooperativo a Gorizia proseguirà a fine aprile (27 e 28), con la tappa all'Istituto professionale "Cossar-Da Vinci".

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.