Area riservata
UserID:
Password:
16/02/2011 Finanziamenti e credito
Contributi per l'assunzione di manager aziendali

Il Ministero del Lavoro ha promosso e finanziato un'azione (attuata da Italia Lavoro) che favorisce l’assunzione dei dirigenti da parte delle imprese. Il finanziamento complessivo disposto dal Ministero è pari a 10 milioni di euro.

I benefici a favore delle imprese connessi all’assunzione sono così determinati:

  • € 10.000 per ciascuna assunzione a tempo indeterminato o determinato di almeno 24 mesi;
  • € 5.000 per assunzioni con contratto a tempo determinato di almeno 12 mesi;
  • € 5.000 per assunzioni con contratto di collaborazione a progetto di almeno 12 mesi (contratto che preveda un compenso di importo minimo annuo lordo pari ad € 42.000,00).

Tra i requisiti che i datori di lavoro devono possedere segnaliamo i seguenti: 

  1. l'applicazione del CCNL; l’adempimento degli obblighi contributivi e assicurativi;
  2. il rispetto della normativa in materia di sicurezza sul lavoro; 
  3. l’applicazione delle norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili.

I datori di lavoro che presentano richiesta di contributo non devono aver in corso o aver attivato, nei 12 mesi precedenti la data di presentazione della domanda, procedure concorsuali. Gli stessi soggetti devono dichiarare che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, decadenza o sospensione dovute a misure di prevenzione antimafia.
Beneficiari degli incentivi sono ex dirigenti che al momento della assunzione abbiano compiuto i 50 anni di età e risultino disoccupati ai sensi della normativa vigente. Nel caso in cui l’ultimo rapporto di lavoro si sia concluso per effetto di una transazione economica a favore del lavoratore, frutto di accordo fra il lavoratore stesso e l’azienda, il requisito dello stato di disoccupazione deve essere posseduto da almeno 6 mesi.
Potranno essere ammesse a contributo esclusivamente le richieste riferibili ad assunzioni effettuate a partire dal 21/12/2010 e non oltre il 30/11/2011.

La richiesta del contributo potrà essere presentata solo ed esclusivamente on-line, attraverso il sistema informativo dedicato, disponibile all’indirizzo www.manager.servizilavoro.it (farà fede l’ordine cronologico di presentazione della richiesta di contributo). I contributi saranno assegnati alle aziende aventi diritto fino a esaurimento delle relative disponibilità.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.