Area riservata
UserID:
Password:
26/01/2011 Confcooperative
Premio "Vin...di lavorà"

Il consorzio Il Mosaico ha indetto un concorso per l'individuazione di un'opera artistica che riassuma in sé temi come il territorio e le sue tradizioni, la produzione del vino e l'inclusione sociale e lavorativo di persone con disabilità. Scadenza il 18 febbraio 2011.

L'opera selezionata costituirà la base per  la creazione dell'etichetta per le bottiglie di vino prodotte.
L’etichetta dovrà contenere:

  • il logo del Comune di Moraro, il logo del Consorzio il Mosaico e il nome del vino (obbligatorio). L’artista può non rappresentare direttamente i loghi e le scritte ma in alternativa deve indicare gli spazi all’interno dell’etichetta dov’è consigliato posizionare gli stessi. In ogni modo i loghi devo risultare visibili e leggibili pena l’esclusione del concorrente;
  • simboli del territorio (facoltativo) – Sarà inviato agli artisti del materiale documentale a rappresentare uno o più simboli propri del comune di Moraro;
  • la rappresentazione del concetto di salute visto alla luce del progetto e cioè di come il lavoro che conduce alla produzione di vino (dalla vigna alla cantina) può favorire l’inclusione sociale di persone con disabilità dovuta a malattia mentale (obbligatorio).

Il vincitore avrà diritto ad un premio di 700 euro (premio acquisto opera).
L’opera inoltre sarà esposta in alcune fiere del vino regionali ed enoteche caratteristiche del territorio.

Per iscriversi collegarsi al sito www.consorzioilmosaico.org alla sezione “Vin…di lavorà” scaricare, compilare il formulario di adesione e inviarlo via fax al 0432-997021 o via mail a concorso@consorzioilmosaico.org.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.