Area riservata
UserID:
Password:
12/11/2010 Finanziamenti e credito
Contributi per le nuove imprese

La Camera di Commercio di Udine stanzia 284 mila euro per le neoimprese costituite prevalentemente da giovani e donne. Le domande vanno presentate entro il 31 dicembre. Il contributo in conto capitale copre parte delle spese di avvio dell'impresa.

Il bando prevede contributi in conto capitale per sostenere il finanziamento delle spese per l’avvio dell’attività d’impresa.
Possono accedere infatti al bando sia le neoimprese iscritte al Registro imprese della Cciaa dal 2 novembre 2009 e attive, sia gli aspiranti imprenditori, ovvero le imprese iscritte al Registro ancorché non attive, a patto che risultino attive entro due mesi dalla data di presentazione della domanda di contributo.

Beneficiarie possono essere le piccole e medie imprese, anche in forma cooperativa, a gestione prevalentemente femminile o giovanile, aventi un’unità locale operativa, destinataria dell’investimento, nel territorio della provincia di Udine.
* Per femminile si intende:
• l'impresa individuale il cui titolare sia una donna;
• la società di persone e la società cooperativa costituite in misura non inferiore al 60% da donne;
• la società di capitali le cui quote di partecipazione spettano in misura non inferiore ai 2/3 a donne e i cui organi di amministrazione sono costituiti per almeno 2/3 da donne. 

** Per giovanile si intende:
• l'impresa individuale gestita esclusivamente da giovani tra i 18 e i 30 anni;
• la società di persone e la società cooperativa costituite in misura non inferiore al 60 per cento da giovani tra i 18 e i 30 anni;
• la società di capitali le cui quote di partecipazione spettano in misura non inferiore ai 2/3 a giovani tra i 18 e i 30 anni e i cui organi di amministrazione sono costituiti per almeno 2/3 da giovani tra i 18 e i 30 anni.

L'incentivo, a titolo de minimis, pari al 70% della spesa ammissibile, è compreso tra un minimo di 5.000 ad un massimo di 10.000 euro.

Le spese ammissibili sono le seguenti:

  • acquisto di impianti;
  • acquisto di macchinari e attrezzature;
  • acquisto di licenze software;
  • acquisizione di consulenze per la creazione di un sito web orientato al commercio elettronico;
  • acquisto di automezzi a condizione che gli stessi siano immatricolati come autocari per trasporto categoria N1
  • spese notarili per la costituzioen della società, con riferimento unicamente all'onorario

La domanda di contributo deve essere presentata, a pena di nullità, a partire dal 2 novembre 2010 ed entro il 31 dicembre 2010, e comunque prima dell'avvio degli investimenti esclusivamente tramite raccomandata con avviso di ricevimento alla Cciaa di Udine, Via Morpurgo 4 - 33100 Udine.

Per saperne di più, Vi invitiamo a consultare la scheda esplicativa allegata contenente maggiori approfondimenti e i riferimenti da contattare:

Icona PDF scarica la scheda >>

Per un supporto all'avvio dell'impresa, Vi invitiamo inoltre a contattare la sede provinciale di Confcooperative a Udine:

Confcooperative Udine
Associazione Cooperative Friulane
via Percoto 3/5
tel. 0432 501 775
email info@assocoopud.it

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.