Area riservata
UserID:
Password:
11/11/2010 Confcooperative
“INFOCOOP”. Il nuovo programma radiofonico di Confcooperative FVG e Università di Udine

Quattro puntate fino alla fine dell’anno, sul sito della Web Radio dell'Università di Udine, per raccontare ai giovani la cooperazione come opportunità formativa e professionale.

Scoprire il complesso e variegato mondo della cooperazione cui la società sta riconoscendo sempre più un ruolo importante e significativo sul mercato; capire che la cooperativa rappresenta al giorno d’oggi un’opportunità di lavoro davvero interessante per professionisti e giovani laureati che non richiede capitali minimi o particolari strutture per l’avvio; imparare che fare impresa insieme e offrire quindi al mondo del lavoro le proprie competenze in maniera solidale non è s0oltanto possibile ma addirittura vantaggioso.
E’ proprio con questi propositi che prende dunque avvio il nuovo programma radiofonico realizzato dalla Web Radio dell’Università di Udine in collaborazione con Confcooperative FVG, il principale organismo regionale di rappresentanza, assistenza e tutela degli interessi delle imprese cooperative; 775 quelle rappresentate per un totale di circa 14 mila persone occupate nel solo Friuli Venezia Giulia.
Quattro le puntate complessive previste sui flussi di W.R.U (http://webradio.uniud.it) e che da novembre sino alla fine dell’anno presenteranno agli ascoltatori non soltanto esempi di cooperative appartenenti a diversi settori ma anche possibili percorsi di tirocinio destinati a valorizzare le competenze degli studenti universitari all’interno di programmi di sviluppo aziendale.
“Le indagini indicano che tra i giovani è sempre più forte la voglia di mettersi in gioco diventando imprenditori di se stessi, un’opportunità che la forma cooperativa consente con costi contenuti e con un limitato fabbisogno di capitale iniziale – spiega Nicola Galluà, segretario generale di Confcooperative Fvg - Già da alcuni anni noi collaboriamo con l’Università di Udine sviluppando in particolare percorsi di tirocinio; abbiamo infatti individuato una decina di società cooperative dove giovani universitari laureandi o laureati possono trascorrere periodi di stage più o meno brevi, della durata di tre, al massimo sei mesi, e svolgere quindi le ultime fasi dello studio della propria tesi oppure affrontare concretamente i primi mesi di attività professionale. Si tratta di opportunità importanti per i giovani finalizzate ad aiutarli a sviluppare alcune prime capacità professionali o addirittura a inserirsi nel mondo del lavoro, iniziativa piuttosto complicata al giorno d’oggi soprattutto a causa della difficoltà, da parte delle imprese, ad assumere nuovo personale”.
“InfoCoop. Confcooperative FVG Informa”. Questo dunque il nome del programma coordinato e condotto dalla giornalista Carolina Laperchia con la supervisione tecnica di Sveva Gregori.
“Ancora una volta la Web Radio dell’Università di Udine, che può essere ascoltata a qualsiasi ora e da qualsiasi parte del mondo, si concretizza in un servizio di pubblica utilità davvero importante e in uno strategico canale comunicativo per la diffusione delle informazioni – spiega Claudio Melchior, responsabile scientifico e referente dell’emittente – Attraverso questo specifico programma W.R.U si traduce oltretutto in un importante punto di incontro tra domanda e offerta contribuendo così alla formazione sul campo dei nostri giovani studenti universitari e ad un loro più rapido ingresso nel mondo del lavoro”.

audio radio Clicca qui per ascolta l'audio >>

* il link consente di accedere alla pagina web della Web Radio Uniud. Per ascoltare il file WMA è necessario Windows Media Player o software analogo.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.