Area riservata
UserID:
Password:
13/10/2010 Confcooperative
Dalla Fondazione Telecom contributi per valorizzazione dei beni culturali invisibili

Il bando è destinato ai soggetti titolari della disponibilità del bene (o dei beni) interessato dal progetto, siano essi istituzioni museali, associazioni e istituti culturali, enti locali, oppure a soggetti terzi purché il progetto preveda l’accettazione del progetto da parte del legittimo proprietario e/o del titolare della disponibilità del patrimonio coinvolto dal progetto. Condizione essenziale è che il soggetto proponente non abbia finalità di lucro.

Fondazione Telecom Italia accetterà proposte provenienti dai soggetti titolari della disponibilità anche in partnership con uno o più soggetti appartenenti alle seguenti categorie:
- Associazioni di Protezione Ambientale (art. 13 L. 349/86);
- Onlus iscritte all’anagrafe unica di cui al d.lgs. 460/97;
- Organizzazioni di volontariato iscritte ai registri di cui alla L. 266/91;
- Associazioni di Promozione Sociale iscritte ai registri di cui alla L. 383/2000;
- Fondazioni ed Associazioni riconosciute;
- Cooperative Sociali iscritte agli albi regionali;
- Imprese Sociali iscritte al registro imprese, sezione imprese sociali;
- Università (Statali e non statali riconosciute per rilasciare titoli aventi valore legale);
- Consorzi ed Associazioni Temporanee di Scopo costituite fra soggetti di cui ai punti precedenti.


Icona PDF Per saperne di più, scarica qui la scheda >>

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.