Area riservata
UserID:
Password:
27/07/2010 Confcooperative
Dalle Bcc plafond di 5 milioni di euro per le imprese dannegggiate dal maltempo

La tromba d’aria e le grandinate che hanno colpito e devastato il territorio di 35 comuni friulani, non hanno lasciato indifferente il Credito Cooperativo. Le Bcc, infatti, si sono prontamente attivate e, a distanza di soli tre giorni dagli eventi calamitosi, hanno predisposto gli strumenti finanziari per offrire il necessario e opportuno sostegno economico alle comunità colpite. Da oggi, dunque, tutti gli sportelli delle Bcc dei comuni colpiti sono in grado di poter erogare credito ai singoli cittadini e alle imprese appartenenti a qualsiasi settore merceologico, a tasso zero.
Le linee di credito, predisposte appositamente per sopperire alle esigenze di prima necessità delle imprese e delle famiglie in attesa degli interventi di natura pubblica, prevedono un importo finanziabile che varia dai 15.000 euro, per i privati, fino a un massimo di 100.000 euro per le imprese. La sovvenzione verrà erogata in conto corrente e avrà una scadenza di 12 mesi, da estinguersi in un’unica soluzione. Il plafond stanziato ammonta a 5 milioni di euro e i finanziamenti saranno erogati entro il 30 settembre.
Inoltre, la Federazione delle Bcc, ha richiesto a tutti i Confidi delle province di Udine, Pordenone e Gorizia, l’inserimento tra le operazioni assistibili dalla garanzia consortile dei finanziamenti a favore delle imprese.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.