Area riservata
UserID:
Password:
26/07/2010 Confcooperative
Presentazione Consorzio Sviluppo Nord Est

Il Consorzio Sviluppo Nord Est, al quale hanno aderito nove cooperative a indirizzo sociale del Friuli Venezia Giulia e del Veneto (per complessivi 5.000 collaboratori), è stato presentato a Majano alla presenza del presidente della Regione, Renzo Tondo, del presidente della quarta commissione del Consiglio regionale, Alessandro Collutti e del presidente di Confcooperative Fvg, Franco Bosio. Obiettivi del Consorzio fortemente voluto da Confcooperative Fvg che avrà la propria sede a Majano e che sarà presieduto dall’onorevole Francesco De Carli, sono la crescita e il rafforzamento della cooperazione nel Triveneto, il mantenimento di alti livelli nella qualità dei servizi e la competitività del sistema cooperativo locale. Il presidente Tondo ha apprezzato la scelta di creare sinergie, indicandola come uno dei fattori necessari ad affrontare e superare l'attuale crisi economica. Anche a livello istituzionale, ha notato il presidente, i principali provvedimenti adottati dalla Regione per affrontare questa difficile fase hanno visto convergere le forze politiche sia di maggioranza che di opposizione. La Regione ha operato sul piano degli ammortizzatori sociali; ha risposto con 400 milioni di euro alla mancanza di liquidità delle imprese, raccogliendo anche il parere positivo della Corte dei Conti; ha messo in moto il "gigantesco settore delle infrastrutture", che "potrà creare qualche disagio", ma costituisce un insieme di realizzazioni fondamentali per il futuro e mette in circuito oltre due miliardi di euro. C'è un problema generale che cerchiamo di affrontare con decisione, ha infine indicato il presidente, ed è quello della maggiore efficienza della "macchina pubblica" che si affianca alla volontà di semplificare i procedimenti burocratici. A questo proposito Tondo non ha nascosto "un po' di delusione" per i pochi suggerimenti giunti dalle categorie economiche e imprenditoriali su dove avvertono l'esigenza di interventi e su come, secondo loro, l'amministrazione regionale potrebbe intervenire.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.