Area riservata
UserID:
Password:
23/06/2010 Circolari tecniche
Mercato Elettronico P.A.: un’occasione per combattere la crisi

Dopo più di un anno di vita come Sportello, è ora di tracciare un primo bilancio dell’attività svolta nell’ambito del Mercato Elettronico della P.A (Mepa) da Confcooperative FVG.

Un servizio a supporto delle cooperative associate, ma anche aperto a imprese non cooperative, che ha visto lo Sportello impegnato nella partecipazione a sei iniziative d’informazione e formazione sul Mepa, a cui si deve aggiungere un convengo organizzato direttamente da Confcooperative Fvg e Irecoop Fvg.
Ad oggi le cooperative iscritte al Mercato Elettronico sono tredici, di cui sei inserite nell’ultimo anno, quattro sono in attesa di accreditamento.
Dopo una prima fase di conoscenza delle funzionalità del Mercato, le cooperative iscritte stanno partecipando attivamente ai bandi di gara, aggiudicandosi diverse commesse dagli importi interessanti (alcuni sopra i centomila euro, per più di una dozzina di appalti vinti).
La possibilità di lavoro legate alla Pubblica Amministrazione, soprattutto quella locale, è un motivo di indubbio interesse sia per la facilità di svolgimento degli appalti, sia per la certezza e adeguata celerità nei pagamenti che le PA regionali garantiscono. Bisogna considerare, inoltre, che la partecipazioni a gare fuori regione è uno strumento utile per aprirsi a mercati geograficamente distanti ma promettenti, con una base di sostegno garantita dall’appalto pubblico.
A livello statistico l'Area strategie innovative di Consip, ha registrato in Friuli Venezia Giulia, nel periodo compreso tra giugno 2009 e maggio 2010, il 36,9% di acquisti in sede locale, percentuale che sale al 37,2% nel campo delle vendite. I fornitori del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione oggi attivi in Friuli Venezia Giulia sono 90, 21 dei quali a Trieste, 47 a Udine, 19 a Pordenone e 3 a Gorizia.
Non bisogna dimenticare che oltre al Mercato Elettronico, che ricomprende tutti bandi sotto la soglia di rilevanza comunitaria, il sito dell’e-procurement gestito da Consip, prevede la possibilità di partecipare a bandi di gare sopra soglia, attraverso gare telematiche, convenzioni, ecc….

Uno strumento, quello del Mercato Elettronico, sul quale Confcooperative crede con forza ed opera per favorire l’inserimento delle proprie associate nel catalogo della PA, supportandole in tutte le fasi legate alla partecipazioni ai bandi.

Esortiamo, per ciò, le cooperative che ancora non lo avessero fatto, a contattare il referente dello Sportello per verificare le modalità di accesso al Mepa.

Referente Sportello Confcooperative-Federlavoro FVG
Dr. Tonassi Paolo

c/o Associazione Cooperative Friulane – Confcooperative Udine
via C. Percoto 5/3
33100 Udine
tel. 0432.501775, fax 0432.26375
cell. 340.3846492, e-mail: p.tonassi@assocoopud.it

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.