Area riservata
UserID:
Password:
22/04/2010 Finanziamenti e credito
Incentivi per rimorchi e semirimorchi

trasporti federlavoroFederlavoro e Servizi rende noto che sono partiti gli incentivi per l'acquisto di rimorchi e semirimorchi, stabiliti dal decreto-legge sugli incentivi ai settori industriali in crisi, che mette a disposizione 8 milioni di euro.

Secondo il provvedimento, il bonus è riservato alle imprese che acquisteranno un rimorchio o semirimorchio radiando un mezzo vecchio, per incentivare la sostituzione dei mezzi meno sicuri, con quelli di ultima generazione dotati dei più recenti dispositivi di sicurezza: impianto antibloccaggio Abs e antiribaltamento Esp (controllo elettronico della stabilità).

L'incentivo, infatti, è pari a 1.500 euro per l'acquisizione di rimorchi con Abs, che salgono a 2mila euro se oltre all'Abs c'è anche il dispositivo antiribaltamento. Per l'acquisto di semirimorchi con Abs, invece, il contributo è di 3mila euro, aumentati a 4mila se c'è anche l'Esp. In entrambi i casi comunque è obbligatoria la contestuale radiazione di un rimorchio o semirimorchio di oltre 15 anni senza Abs.

L'agevolazione sull'acquisto dei rimorchi e semirimorchi funzionerà ad esaurimento come per tutte le altre forme d'incentivo previste dal decreto legge. Una pagina sul sito del ministero dello Sviluppo Economico, www.sviluppoeconomico.gov.it, aggiorna periodicamente la disponibilità residua o l'avviso di esaurimento del fondo.

Per ulteriori informazioni è a disposizione il call center di Poste Italiane al numero verde gratuito 800.123.450 da rete fissa o a pagamento da rete mobile al numero 199.123.450.

www.federlavoro.confcooperative.it

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.