Area riservata
UserID:
Password:
19/04/2010 Confcooperative
Cooperative sociali protagoniste nella gestione dell’assistenza domiciliare

I quattro consorzi regionali di coop sociali hanno presentato i propri servizi durante la fiera Domus Persona appena conclusasi a Trieste.

Il 50 per cento degli interventi domiciliari effettuati a favore di soggetti fragili del Friuli Venezia Giulia, viene svolto dalle cooperative sociali aderenti a Confcooperative-Federsolidarietà Fvg. Un universo composto, in regione, da 152 realtà imprenditoriali che operano su tutto il territorio, autonomamente oppure aggregandosi nei consorzi. Le quattro maggiori strutture del settore (Consorzio Leonardo di Pordenone, Fhocus e Interland di Trieste, Il Mosaico di Gorizia) hanno presentato la loro attività in occasione di uno specifico seminario svoltosi all’interno della fiera “Domus Persona – la Salute nella tua casa”, tenutasi a Trieste. «Le relazioni hanno messo in luce il ruolo e l’importanza della cooperazione sociale in quanto impresa civile, nella gestione degli interventi domiciliari finalizzati a favorire la permanenza dei soggetti fragili nell’ambiente domestico», spiega Giuliana Colussi, presidente di Federsolidarietà Fvg.
Durante i lavori, tra l’altro, sono state illustrate le esperienze concrete nel campo del sostegno alle persone fragili, dell’integrazione dell’assistenza fornita da operatori del terzo settore con l’ente pubblico e del servizio domiciliare offerto agli anziani da molte cooperative sociali attive nelle quattro province regionali.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.