Area riservata
UserID:
Password:
08/04/2010 Confcooperative
Distretto della sedia: l’impresa cooperativa come opportunità di rilancio

Comune di San Giovanni al Natisone e Confcooperative Fvg hanno organizzato un focus su caratteristiche e peculiarità del modello d’impresa cooperativa

L’impresa cooperativa come occasione di reinserimento occupazionale per lavoratori delle aziende del Distretto della sedia colpite dalla crisi e opportunità imprenditoriale per lanciare i giovani nel mondo del lavoro. Sulle possibilità di sviluppo, crescita e ripartenza economica correlate al modello d’impresa cooperativa, si è articolato l’incontro formativo promosso da Confcooperative Fvg e Comune di San Giovanni al Natisone che si è svolto mercoledì 7 aprile a Villa de Brandis e al quale è intervenuto l’assessore comunale alle politiche giovanili Giusto Maurig. «La cooperativa è un’interessante formula imprenditoriale – ha commentato – una strada da seguire per i giovani e i lavoratori disoccupati che intendono proporsi al mercato con un’idea vincente e creare così le condizioni per un nuovo reinserimento, anche sociale».

Terzo appuntamento dell’iniziativa “Quattro incontri sul tema lavoro”, organizzata dal Comune con la partnership del locale Informagiovani e del Centro di aggregazione giovanile “Spazio G” (nonché la collaborazione di Confcooperative Fvg, Provincia di Gorizia, Confartigianato e cooperativa Codess Fvg), il focus sulla cooperazione moderato da Stefano Chiandetti, vicedirettore dell'Associazione Cooperative Fiulane, ha approfondito in particolare il concetto di mutualità tra soci, la governance democratica delle coop, gli strumenti finanziari necessari per l’avvio dell’impresa cooperativa che, stando ai numeri degli ultimi anni, è la formula imprenditoriale con maggior successo. Trenta fra le prime 100 imprese italiane sono cooperative, gli addetti sono circa 800 mila. Secondo dati Istat, la crescita dell’occupazione media nazionale fra il 1971 ed il 1996 è stata del 30%, nelle cooperative è stata del 300%. Confcooperative è il maggior organo di rappresentanza della cooperazione e in Friuli Venezia Giulia riunisce 775 realtà, 246 mila 432 soci, 14 mila 179 addetti, 1 miliardo 258 milioni di euro di fatturato e una raccolta complessiva delle Banche di Credito Cooperativo pari a 7,6 miliardi di euro.

Banner
 
Fondo pagina

Confcooperative Friuli Venezia Giulia - Viale Giovanni Paolo II, 15/1-2 - 33100 Udine - C.FISC. 80009470305
tel. 0432.600546 - fax. 0432.526963 - e-mail: friuliveneziagiulia@confcooperative.it -
Nota legale - Cookie Policy
pec
Powered by
Iccrea Banca
Questo sito è ottimizzato per la visualizzazione con Internet Explorer 7 o successivi.